• OBIETTIVO

    Sostenere gli investimenti delle PMI in nuovi beni strumentali, macchinari, impianti, attrezzature di fabbrica a uso produttivo e tecnologie digitali (hardware e software).
  • LA MISURA

    • Contributo in conto impianti per investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa e attrezzature ad uso produttivo – funzionali allo svolgimento dell’attività d’impresa e correlati all’attività stessa – nonché hardware, software e tecnologie digitali. Il contributo è riconosciuto a fronte di finanziamenti di importo compreso tra 20.000 e 2.000.000 di euro, concessi da istituti bancari e società di leasing. Il contributo è calcolato sulla base di un piano di ammortamento convenzionale di 5 anni con un tasso d’interesse del 2,75% annuo. Il contributo è del 3,575% per investimenti in “beni 4.0” che possono beneficiare dell’iperammortamento.
    • Accesso prioritario al Fondo centrale di Garanzia nella misura massima dell’80%.
  • A CHI SI RIVOLGE?

    A tutte le micro, piccole e medie imprese presenti sul territorio nazionale, indipendentemente dal settore economico in cui operano.