Gestione energetica nell’Impresa 4.0

Il Digital Innovation Hub SICILIA organizza, in collaborazione con Schneider Electric, un evento dedicato ai temi della gestione energetica per le imprese che puntano a digitalizzare processi e prodotti in chiave 4.0.

L’incontro si terrà presso Confindustria Catania (Viale Vittorio Veneto, 109 – Catania) il prossimo 24 Ottobre e intende promuovere l’innovazione del sistema produttivo siciliano, evidenziando le opportunità offerte dalla digitalizzazione, in particolare per quanto attiene ai sistemi per il monitoraggio energetico.

Le tecnologie 4 0 stanno trasformando il modo di fare business e rappresentano l’inizio di una rivoluzione tanto tecnologica quanto culturale. La ‘Digital Transformation’ è un processo che abbraccia le aziende di qualsiasi settore e dimensione, operanti in tutti i mercati. Nel corso dell’incontro verranno approfonditi questi temi con un focus su casi studio di aziende che hanno già digitalizzato, sfruttando gli incentivi previsti dal Piano Nazionale Impresa 4.0, mettendo in luce i vantaggi ottenuti.

Consulta il programma dell’evento e registrati per partecipare.

 

Gli eventi del DIH Piemonte per promuovere la trasformazione digitale delle imprese

Sono numerose le iniziative che il DIH Piemonte sta dedicando alla promozione delle opportunità di trasformazione digitale delle imprese, tra queste segnaliamo:

 

  • la nuova tappa del roadshow “Piemonte Goes Digital” tra le territoriali della Regione per raccontare la trasformazione tecnologica delle aziende e sostenerle nel loro percorso di Digital Disruption. Dopo le esperienze di successo ad Asti e Cuneo, il prossimo appuntamento sarà organizzato in collaborazione con Confindustria Novara Vercelli Valsesia e si svolgerà il 15 ottobre presso FANDIS SpA, Via per Castelletto 65/69, Borgo Ticino (NO) dalle ore 14.00. Interverranno Silvano Zilioli, Ceo di FANDIS SpA, per testimoniare il percorso di innovazione dell’azienda guidato dal DIH Piemonte, insieme a Massimiliano Cipolletta e Vittorio Illengo, Presidente e Direttore del DIH Piemonte, Fabrizio Manca e Olivetta Federici, responsabili del servizio DIH presso Confindustria Novara (per maggiori informazioni è possibile consultare il link. Per confermare la partecipazione all’incontro scrivere a politiche.industriali@cnvv.it);

 

  • il workshop “La trasformazione digitale a supporto dell’efficienza energetica e produttiva – competenze, tecnologie e incentivi”, realizzato in collaborazione con il Politecnico di Torino e Schneider Electric nell’ambito delle iniziative di diffusione ed adozione delle tecnologie per l’I4.0 nella manifattura, che si terrà l’11 ottobre alle ore 15,30, presso il DET – Cittadella Politecnica, sala conferenza Maxwell, corso Castelfidardo 42/A a Torino, per presentare e discutere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie alle piccole e medie imprese del settore manifatturiero. Per maggiori informazioni è possibile consultare il seguente link. L’ingresso al workshop è libero e gratuito previa iscrizione;

 

  • il dibattito organizzato in collaborazione con IRES Piemonte, che si terrà venerdì 11 ottobre alle ore 9,30 presso la sala conferenze di IRES Piemonte (via Nizza, 18 – Torino), dedicato all’analisi e alla discussione sull’efficacia e la pervasività della Rivoluzione Digitale, per raccogliere idee e alimentare il confronto con l’Impresa e la Società. L’iniziativa fa seguito alla pubblicazione dell’articolo “Industria 4.0: un primo bilancio dell’esperienza piemontese” firmato da Franco Deregibus e Vittorio Illengo sul numero 58 della rivista socioeconomica “Politiche Piemonte”. Per maggiori informazioni è possibile consultare il seguente link.

 

Lancio dell’accordo nazionale tra CONFINDUSTRIA e SCHNEIDER ELECTRIC

Confindustria e Schneider Electric hanno avviato una collaborazione per sensibilizzare le imprese sulle opportunità offerte dalle tecnologie digitali in termini di crescita sostenibile.

A tale scopo Schneider Electric metterà a disposizione gratuitamente 10.000 ore per condividere luoghi, risorse, competenze e servizi con la rete dei Digital Innovation Hub di Confindustria su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura della digitalizzazione e stimolare la domanda di trasformazione digitale delle imprese.

L’accordo è basato su 10 punti strategici:

  1. rendere la trasformazione digitale leva per l’efficienza energetica e lo sviluppo sostenibile;
  2. fare sistema con siti e testimonianze smart esemplari, promuovendo lo scambio nazionale e locale di esperienze e buone pratiche;
  3. stimolare l’individuazione di “Fabbriche vetrina”, contribuendo al progetto realizzato a livello nazionale dalla rete dei DIH di Confindustria;
  4. promuovere la Digital Live Experience con le PMI;
  5. supportare i servizi informativi e formativi dei DIH con specialisti e partner;
  6. aprire a sperimentazioni di filiera;
  7. collaborare con i Competence Center promuovendo collaborazioni con i DIH;
  8. progettare e testare un processo di “Post Digital Assessment” con le PMI;
  9. dare seguito ai primi test di collaborazione con i DIH entro il 2019, valorizzandoli sulla piattaforma DIHIWARE;
  10. condividere e monitorare una dashboard sull’andamento elle attività.

Le aziende interessate a partecipare alle iniziative ed alle attività previste dall’accordo possono contattare il più vicino DIH del network Confindustria.

 

Soluzioni Industry 4.0 per le PMI Campane

Si terrà il prossimo 23 ottobre a Napoli, presso la sede del DIH Campania e dell’Unione Industriali in Piazza dei Martiri 58, la presentazione della Comunità Innovativa del Campania DIH, il network dei principali player dell’innovazione digitale, che punteranno a migliorare la competitività delle imprese campane ed a colmare il divario esistente tra le esigenze di digitalizzazione e le soluzioni attuabili.

L’obiettivo della Comunità è favorire concretamente la trasformazione digitale delle PMI attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche in chiave Industria 4.0, grazie anche alla disponibilità di dimostratori, laboratori e percorsi di formazione on the job.

Nel corso dell’evento saranno illustrate tutte le opportunità che, attraverso la Comunità Innovativa del Campania DIH, le PMI potranno cogliere per iniziare un percorso di trasformazione digitale 4.0. Verrà inoltre presentata “Federica Weblearning”, la piattaforma multimediale dell’Università Federico II di Napoli, grazie alla quale è possibile approfondire i concetti chiave dell’industria 4.0 con un corso MOOC (Massive Open On line Courses), realizzato da docenti universitari ed esperti del settore.

Per tutti gli approfondimenti sul programma dell’evento e per partecipare all’iniziativa scarica la brochure.

 

Umbria Technology Forum: a Perugia le imprese incontrano Competence Center e centri di ricerca

Si terrà il 19 novembre presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia, l’Umbria Technology Forum, organizzato da Confindustria Umbria e dal Digital Innovation Hub, con il supporto di Regione Umbria, Università di Perugia, Istituto Italiano di tecnologia, Infn, Cnr,  Sfcu,  UBI Banca e Camera di Commercio di Perugia.

Il Forum consente alle imprese umbre di confrontarsi per un’intera giornata con 12 Enti di ricerca (tra cui gli 8 Competence Center nazionali) sui temi di frontiera dell’Industria 4.0, partendo da interessi e opportunità specifiche, rilevate preventivamente attraverso la collaborazione con 37 grandi aziende locali.

Temi quali l’intelligenza artificiale, i nuovi materiali, l’economia circolare, la sensoristica, la robotica, l’analisi dei Big Data, i sistemi cyber fisici, la manutenzione predittiva e la sicurezza informatica, saranno approfonditi con gli esperti che presenteranno lo stato dell’arte di tali tecnologie e la loro possibile applicazione ai processi industriali.

Le imprese potranno inoltre partecipare a 7 tavoli tematici, nell’ambito dei quali confrontarsi con i referenti della Regione Umbria per suggerire i possibili ambiti tecnologici prioritari sui quali la Regione potrà investire le risorse economiche dedicate alla ricerca e all’innovazione, previste dalla nuova programmazione comunitaria in relazione alla strategia di specializzazione intelligente.

Consulta il programma dei lavori e registrati per partecipare al Forum. Una grande opportunità per le imprese ed un’iniziativa originale nell’intero panorama nazionale.